Back to top
MEANWHILE… | MYRIAM LAPLANTE

Nuova Galleria Morone presenta Myriam Laplante con la mostra personale Meanwhile… (Nel Frattempo…), una esposizione installativa che indaga lo scorrere del tempo.

Il tempo è una delle dimensioni più complesse della nostra esistenza, possiamo metaforicamente definirlo come lo spazio invisibile contenente il susseguirsi di eventi della nostra vita. Alcune volte sembra non passare mai, altre sembra volare. L’unica certezza è che da sempre scorre per tutti inesorabilmente.
Seneca diceva: “Niente dura sempre, poche cose a lungo; varia solo il modo di essere fragili, il loro modo di finire, ma tutto ciò che ha avuto un inizio avrà anche una fine”.

Nel frattempo, siamo seduti su una panca, a guardare il tempo che passa, il tempo che ci plasma. Nientre è definitivo. Tutto è provvisorio e soggetto ad aggiornamenti, indefinitamente.
Il fulcro dell’installazione espositiva è una cornacchia situata su un ramo che spunta dalla parete, sopra una montagna di guano. Uno stanzino affrescato e cupo ospita un ufficio di vigilanza che controlla l’attività di quattro stanze misteriose situate altrove.
L’esposizione è caratterizzata da diverse sculture e piccole tele (raffiguranti frammenti di tatuaggi che ricoprivano il corpo di un amico scomparso) disseminate in galleria, ci offrono una riflessione sul passaggio del tempo, l’immensità dello spazio e la brevità della vita.

Myriam Laplante è una artista canadese nata in Bangladesh. Attualmente vive e lavora a Bevagna (PG) in uno stato di dubbio permanente.
Il suo lavoro – performance, installazione, video, pittura, scultura, disegni, etc – è una parodia del mondo assurda e cinica, malinconica e perturbante che nasce da una iconografia bizzarra e fantastica.
Lavora con il collettivo di performance Black Market International dal 2001. I suoli lavori sono stati estesamente presentati in spazi occupati, gallerie e musei in europa, Nord America e in Asia e sono presenti nelle collezioni di spazi pubblici prestigiosi come la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e il MACRO di Roma, nel Musée National des Beaux-Arts du Québec, nel Musée National de la Photografie (Ottawa, Canada), nel museo Ettore Fico di Torino, nel Museum of New Zealand Te Papa Tongarewa (Wellington) oltre che in numerosi collezioni private internazionali.

INAUGURAZIONE:
07 settembre 2021
DATE MOSTRA:
07.09 | 15.10.2021
Category:
Corrente, Mostre
.